Tag "Paolo Zanardi"

BACK TO SPORT … back to reality!

BACK TO SPORT … back to reality!

Of all the product categories, the world of sporting goods is the one that managed to contain the damage during the pandemic

BACK TO SPORT … BACK TO REALITY!

BACK TO SPORT … BACK TO REALITY!

Paolo Zanardi di XT RETAIL analizza il mondo dell’articolo sportivo, settore che durante la pandemia è riuscito a contenere i danni.

L’Italia dei “poverini”: fare formazione sì ma poi serve anche …

L’Italia dei “poverini”: fare formazione sì ma poi serve anche …

Paolo Zanardi parla della formazione in ambito retail, settore in cui ha oltre trent’anni di esperienza.

The Italy of the “poor”: training yes but then it is also indispensable …

The Italy of the “poor”: training yes but then it is also indispensable …

Paolo Zanardi talks about training in the retail sector, a sector in which he has over thirty years of experience.

EICMA 2021: una lenta, timida ma ottimistica ripresa

EICMA 2021: una lenta, timida ma ottimistica ripresa

Gentili lettori, Come molti animali nel bosco ci siamo affacciati fuori dalla tana dopo un lungo

EICMA 2021: a slow, timid but optimistic recovery.

EICMA 2021: a slow, timid but optimistic recovery.

Like many animals in the forest we looked out of the den after a long period of lethargy, in which events and fairs, because of this bloody pandemic, have had an inevitable decline and reduced attendance.

RETAIL Fisico oppure Online: questo il dilemma

RETAIL Fisico oppure Online: questo il dilemma

I primi segnali timidi di ripresa nel retail hanno amplificato ancora di più l’annoso dilemma per

Physical or Online RETAIL: this is the dilemma

Physical or Online RETAIL: this is the dilemma

The first signs of economic recovery have amplified even more the ancient dilemma for those operating in the sector.
That is to focus on physical retail or gradually abandon it and aim everything on the online channel?

Re-starting: la quiete dopo la tempesta …

Re-starting: la quiete dopo la tempesta …

La riapertura graduale dei punti vendita, i centri commerciali a pieno regime ed il ritorno al piacere di una cena al ristorante sono solo i primi segnali di un paese che prova a rialzarsi districandosi in una serie di norme, regole e leggi confusionarie e a volte illogiche.