Flagship ATELIER INTIMO Shanghai

Flagship ATELIER INTIMO Shanghai

📅14 Giugno 2021, 10:44
ENGLISH TEXT

La pandemìa che nel 2020 si è diffusa a livello globale, stravolgendo la vita quotidiana, risveglia nuove intuizioni e capacità artistiche creative, soprattutto tra le attività commerciali al dettaglio, in particolare nel settore dell’intimo.

Lo Studio di architettura O&O si è dedicato alla progettazione del primo flagship di lingerie per il brand Atelier Intimo; ubicato a Huai Hai Road, in uno dei più famosi quartieri dello shopping di Shanghai, l’ambiente è ispirato a contenuti umanistici che in questo tempo prendono forza e tornano ad assumere un ruolo centrale.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

Rimandi alla natura, che si fondano al concetto di “Rebirth of the Scorched Earth”,  sono stati infatti promossi dallo Studio O&O per ricostruire uno scenario teatrale e sofisticato nel quale le clienti hanno la possibilità di meravigliarsi e fantasticare, in un luogo sospeso tra ragione ed immaginazione.

DESIGN

Collocato al civico 841 di Huai Hai Road, il flagship store dispone di 180 mq., dislocati su due livelli a Renmin Fang. Per evitare demolizioni ed ulteriori ristrutturazioni edili è stata mantenuta l’apertura della soletta e la preesistente rampa di scala per configurare una pianta a forma di “U”, in grado di massimizzare la shopping experience.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

Gli interni di Atelier Intimo prendono così vita dall’ingresso, incorniciato da un rivestimento in acciaio inox placcato oro, sempre ispirato al concetto di Rebirth of the Scorched Earth, che invita le clienti a scoprire l’intero spazio ed i capi di lingerie che più esaltano la loro morfologia.

L’esposizione centrale è definita su due lati, uno dei quali con otto manichini sospesi ad altezze regolabili, mentre dall’altro lato si configurano diverse tipologie di espositori e manichini, realizzati su misura, con finiture in acciaio inossidabile che si uniformano con le finiture della vetrina e delle pareti degli spogliatoi.

Il piano terra è caratterizzato dal pavimento coperto da tappeti custom circolari con immagini di foreste lussureggianti che danno l’impressione di “movimento verso il futuro”, sui quali poggiano display collocati su pietre naturali, come la pietra settaria, il quarzo e la pietra Taishan; per sfruttare il flusso della clientela, il banco cassa è stato strategicamente collocato al piano superiore.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

La presentazione visiva risulta accattivante, grazie all’integrazione di una rappresentazione artistica a forma di chioma arborea insieme ad un dispositivo spiroidale a gradini che, ruotato, mostra varie silhouette di manichini e busti sartoriali; un salottino raffinato ed accogliente delimita l’area VIP che, a seconda degli eventi, potrà essere totalmente delimitato per mezzo di una tenda elettrica.

STRUTTURE

La presentazione della lussuosa biancheria intima è affidata ad allestimenti di manichini artistici ispirati al concept di “Rebirth of the Scorched Earth”, che per palcoscenico hanno appunto la natura.  La rappresentazione è formata da sei allestimenti che fanno da teatro ad altri manichini sotto la direzione del manichino-regista che, indossando ali girevoli, sembra volteggiare su un palco fatto di strutture floreali ed elementi artistici.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

15 + 1

Prova dell’attenzione della filosofia del design di Atelier Intimo nei confronti della sua clientela è stata quella di mostrare come i propri prodotti di underwear siano flessibili ed adattabili all’estetica di qualsiasi donna; infatti, sono state  raccolte, tramite scansioni 3D, le fisicità di una dipendente più 15 clienti VIP del negozio, per creare manichini che possano indossare reggiseni personalizzati. A questo scopo, l’intervento dello Studio di architettura O&O è stato determinante per la realizzazione di 16 oblò incassati a parete, ciascuno dei quali esibisce un busto.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

CONCEPT

Il marchio francese Atelier Intimo si afferma negli ultimi anni con la specifica filosofia di modellare il fisico femminile con la propria lingerie preservandone la bellezza naturale.

E lo Studio di architettura O&O vede in questa affascinante sfida, un’opportunità per progettare il primo flagship store di Atelier Intimo, che funge da trampolino di lancio, dando piena dimostrazione di quanto l’ambientazione studiata e teatrale si sia integrata ed armonizzata; qui, i nuovi prodotti vengono esaminati e modellati su basi live streaming, per essere poi lanciati sul mercato come opere d’arte originali ed esclusive.

Progetto per il Flagship ATELIER INTIMO a Shanghai

Location Shanghai
Design O&O STUDIO
Chief Designer Eric Chan, Suzanne Li, Katt Chung Yap
Area 180 sqm
Photos courtesy Tian Fang Fang, Katt Chung Yap

O&O STUDIO

Fondato nel 2018, O&O STUDIO fornisce servizi di architettura ed interior design, installazione pop-up e master planning; pluripremiato e vincitore di concorsi di progettazione tra cui A ‘Design Award, The Fourth China New Power Interior Design Award e China Interior Design 40UNDER40 Award.

by AN shopfitting magazine no.162 ©

Share this article: