DONNA VITINA – CUCINA MEDITERRANEA

DONNA VITINA – CUCINA MEDITERRANEA

📅31 Ottobre 2022, 10:44

Donna Vitina – Cucina Mediterranea è un intervento di ristrutturazione che si inserisce all’interno della meravigliosa cornice del Lungomare Federico II di Gela, città siciliana collocata lungo la costa meridionale.

L’intervento di restyling realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti, ha completamente rimodernato il design di quella che originariamente era una steak house, restituendo nuova linfa ad un immobile che per troppo tempo non è riuscito a valorizzare il contesto in cui si inserisce.

Intervento di restyling del ristorante Donna Vitina - Cucina Mediterranea realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti

Si tratta di uno spazio a pianta regolare, di circa 110 mq, caratterizzato da due grandissime vetrate che guardano il meraviglioso mare gelese, famoso per la sua particolarissima spiaggia che ispirò grandi poeti come Salvatore Quasimodo. La sala è anticipata da uno spazio esterno porticato, ripensato completamente come prolungamento dello spazio interno.

Il ristorante DONNA VITINA nasce dalla volontà di creare un luogo in cui eleganza e tradizioni si sposassero in maniera sapiente ed originale; un luogo in cui la cucina mediterranea trovasse la massima espressione in una cornice raffinata che esaltasse il contesto in cui si inserisce.

Intervento di restyling del ristorante Donna Vitina - Cucina Mediterranea realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti

La composizione spaziale insieme all’accostamento materico e cromatico, hanno come unico obiettivo quello di creare un salotto culinario in cui potersi rilassare e gustare pietanze tipiche della cucina mediterranea, reinterpretati in chiave moderna.

Il nome “Donna Vitina” è un omaggio alla nonna dei proprietari, che non si risparmiava mai nel bandire tavole per i propri nipoti e garantire quel senso di famiglia che spesso viene un po’ dimenticato; proprio questo aspetto, cioè il sentirsi a casa, è ciò che questo luogo vuole trasmettere, per far si che ogni ospite possa sentirsi uno di famiglia e lasciarsi coccolare nella degustazione delle pietanze

Intervento di restyling del ristorante Donna Vitina - Cucina Mediterranea realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti

“Donna Vitina ”, vuole essere un salotto culinario, confortevole ed elegante. Già dall’esterno il locale si fa notare per la presenza del grande porticato, che risulta essere il prolungamento esterno della sala, caratterizzato dal sistema di schermature e vasi che accentuano maggiormente l’imponente altezza che la caratterizza; lo stesso è caratterizzato da un controsoffitto in lamiera microforata, che consente la schermatura degli impianti e contemporaneamente esalta il sistema di illuminazione collocato al di sopra.

Intervento di restyling del ristorante Donna Vitina - Cucina Mediterranea realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti

Dall’ingresso si apre una piacevole visuale sul volume che racchiude la cucina, contraddistinto dalla finitura dorata e dalle partizioni in vetro bronzato; la finitura dorata la ritroviamo nel banco cassa antistante, applicato su una lamina metallica che avvolge il mobile in rovere. Superata la zona ingresso, si ha percezione dell’intera sala, caratterizzata da un’elegante composizione di tavoli e sedie, che hanno come quinta una grande parete espositiva realizzata in rovere con sfondo in travertino, che culmina in un modulo schermate posto perpendicolarmente rispetto alla stessa parete.

Intervento di restyling del ristorante Donna Vitina - Cucina Mediterranea realizzato dallo studio Puccio Collodoro Architetti

L’intera sala è sovrastata da un sinuoso e suggestivo sistema di reti metalliche dalla finitura dorata, che oltre a schermare il sistema impiantistico posto a soffitto, vuole essere un velato richiamo alle reti utilizzate dai pescatori siciliani.


Share this article: