SPECIALISTI IN FARMACIA.

SPECIALISTI IN FARMACIA.

📅14 Giugno 2022, 11:05
ENGLISH TEXT

CRC ha oltre 70 anni di attività e una consolidata esperienza nella progettazione di arredo modulare e su misura per farmacie e punti vendita di diverse categorie merceologiche.

Oggi, grazie alla sua storia ed alla costante attenzione per l’evoluzione del mercato e la soddisfazione dei propri clienti, in Italia e all’Estero, CRC si propone come fornitore e partner a 360 gradi.

CRC arredamento per farmacia

Il punto di forza dell’azienda è dare supporto ai propri clienti in tutte le fasi: progettazione, produzione, logistica, consulenza per gli aspetti finanziari, ma anche di comunicazione e visual merchandising.

CRC dispone di uno showroom di 600 mq., aperto proprio nel 2019 per festeggiare i 70 anni di attività, una falegnameria di 2500 mq., e di una carpenteria di 6000 mq. dotate di macchinari e tecnologia per realizzare progetti chiave.

CRC offre soluzioni su misura e personalizzate con progetti di restyling o lo sviluppo di nuovi concept per farmacie e parafarmacie, insieme con un’ampia scelta di arredi a catalogo pensati proprio per le specifiche del settore. Le realizzazioni contribuiscono a trasmettere in modo coerente e consistente l’identità dell’insegna, che sia una farmacia indipendente o una catena in Italia o all’Estero.

CRC arredamento per farmacia

La progettazione di CRC è orientata a facilitare sia la “customer experience” con utilizzo di cromìe, comunicazione e caratterizzazioni che permettono in modo intuitivo ad identificare prodotti e reparti nel layout, mentre le forme e l’ergonomia degli arredi facilitano anche il lavoro del farmacista e l’assortimento in farmacia. La cura del dettaglio si trasmette anche attraverso l’inserimento di elementi decorativi, che seguono le nuove tendenze di visual merchandising e rendono piacevole e rassicurante l’esperienza del consumatore.

Abbiamo posto alcune domande alla dott.ssa Selma Bentayeb, Responsabile Commerciale e Marketing di CRC Srl.

CRC arredamento per farmacia

Quali sono vision e mission dell’Azienda?

CRC si è imposta come mission, insieme al il suo Team di Architetti, di affiancare il cliente per progettare al meglio una farmacia funzionale producendo e creando soluzioni per ogni esigenza, sfruttando la lunga esperienza nella produzione di sistemi modulari per il settore retail. I nostri sistemi di arredo rendono il Farmacista autonomo ad intervenire tempestivamente e facilmente per meglio esporre tutti i prodotti di vendita e comunicare in maniera efficiente i servizi e le consulenze, aiutandolo a raggiungere gli obiettivi in modo misurabile e concreto.

Quali sono i cambiamenti più significativi nel settore farmacia in questi ultimi anni?

Il mondo della farmacia italiana ha visto modificare il proprio assetto proprietario; infatti, negli ultimi anni il mercato delle Farmacie è sempre più diviso tra Farmacie indipendenti e Farmacie collegate alle grandi catene internazionali. Attualmente le catene controllano una percentuale molto alta del mercato.

Quali sono le vostre innovazioni e soluzioni per il settore?

Le nostre proposte di arredo permettono di adattarsi ad ogni layout nella maniera migliore, tenendo l’innovazione e l’evoluzione del mercato come primi obiettivi di monitoraggio. UNIC, la linea che abbiamo presentato a Cosmofarma, progettata dall’architetto Simone Micheli, è composta da arredi lineari e gondole mono facciali e bifacciali di varie altezze, composta da montante tondo che permette, oltre che spostare velocemente, facilmente e in modo autonomo piani e accessori, di incorporare un sistema di illuminazione per meglio esporre, ma soprattutto comunicare, incentivando ulteriormente la vendita e mettere in risalto le promozioni creando zone più calde. Le molteplici soluzioni di design permettono di esporre i prodotti in modo efficace rispondendo ad ogni esigenza. Inoltre, i banconi modulari o su misura, sono realizzati con materiale antibatterico e antivirale “ATTIVO”, una vera novità sul mercato, che garantisce massima igiene e la protezione del Farmacista e del Cliente, non una semplice barriera provvisoria, ma una soluzione originale e durevole.

di Francesca Zorzetto

by AN shopfitting magazine no.168 ©

Share this article: